Spadellata di verdure su uno specchio di ricotta

Semplice, gustoso, veloce e, sopratutto, sano. Roba che l’amore mio è fiera di me. Nemmeno un briciolo di carne. Pazzesco.

IMG_20140209_173010

Ingredienti per due persone:

  • 1 peperone rosso
  • 6 peperoncini verdi
  • 10-12 funghi
  • 150 gr. di ricotta
  • 100 ml di latte
  • 1 noce di burro
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 cucchiaio di grana grattugiato
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 shot di cachaca o rum (circa 25 cl)
  • sale q.b.
  • olio q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione (per due persone):

Sempre fedele al nome del blog, guardo nel frigo e scelgo tre verdure da spadellare a modo.  Peperoncini verdi, un peperone rosso ed una decina di funghi champignon.
Lavate per bene la verdura, prendete una padella con i bordi alti e stondati e mettete ad imbiondire gli spicchi d’aglio in camicia in un po’ d’olio EVO.
Quando l’olio si è insaporito, togliete l’aglio e versate le verdure tagliate grossolanamente nella padella. Per primi i peperoncini ed il peperone, hanno una cottura più lunga rispetto ai funghi.
Con un movimento di polso che farebbe invidia ad un giocatore cinese di ping-pong, saltate il tutto a fiamma medio-alta. Aggiungete della cachaca o del rum bianco (va bene anche scuro) e sfiammate di gusto, sempre attenti a non incenerire ne’ voi, ne’ la cucina. Abbassate, poi, la fiamma e continuate la cottura delle verdure, aggiungendo il prezzemolo (tritato a coltello), il sale e, se necessario, un goccio d’acqua.
In un pentolino a parte, mettete il burro, la ricotta ed il latte. Frustinate con leggiadria fintanto che il composto non risulterà omogeneo e sufficientemente lento. Aggiungete il grana grattugiato ed aggiustate di sale.
In un piatto, adagiate la crema di ricotta a specchio e disponete la verdura al centro. Prendete un cucchiaio, in modo da prendere la giusta quantità di crema e verdura, e godete.

Costo: tre-quattro euro.  Tempo di preparazione: dieci, quindici minuti

Annunci